Percorsi Didattici

L’arpa è uno strumento affascinante e misterioso, in cui musica, arte ed artigianato si legano in modo indissolubile fin dai tempi più antichi.
Per questo il Museo dell’Arpa Victor Salvi ha pensato ad una raccolta di percorsi didattici per avvicinare bambini e ragazzi a questo mondo meraviglioso.
La visita al Museo dell’Arpa e alla Salvi Harps offre un viaggio nella storia di questo antichissimo strumento: partendo dalle arpe antiche – veri e propri tesori d’arte – esploreremo tutto il suo universo sonoro fino alle tecniche e i segreti della lavorazione più all’avanguardia. È possibile affiancare questa esperienza ai nostri laboratori ludico-didattici interni, oppure visitare alcune delle più interessanti realtà locali: il Castello della Manta, i Castelli di Lagnasco, La Fabbrica dei Suoni e il Caseificio Val Varaita. Un’occasione unica per toccare con mano e in modo divertente le nostre eccellenze artistiche.
Tutte le attività proposte sono guidate da professionisti del settore con provata esperienza, e la quota di partecipazione comprende un’adeguata copertura assicurativa.
All’interno del Museo è disponibile il MuseumShop con gadget e accessori dedicati.

Le scuole ed i gruppi devono obbligatoriamente prenotare la visita al numero:
+39 0175 270510 o per fax al numero +39 0175 270512
o per email al seguente indirizzo: [email protected]

Visita al Museo +
Visita esterna

Viaggio nell'arte

La giornata comprende: Museo dell’Arpa Victor Salvi, Azienda Salvi Harps e visita esterna al Castello della Manta

La visita al Museo e alla Salvi Harps viene abbinata alla visita al Castello della Manta, una delle realtà storico-artistiche locali più interessanti, bene del FAI Fondo Ambiente Italiano. Sulle colline della provincia di Cuneo, il Castello della Manta custodisce nel Salone Baronale una delle più stupefacenti testimonianze della pittura del gotico internazionale: un ciclo di affreschi raffigurante “Eroi ed Eroine” cui fa riscontro, sulla parete opposta, la misteriosa rappresentazione della “Fontana della Giovinezza”. Il complesso castellano è frutto di successive aggregazioni a partire dall’originario fortilizio del XIII secolo e si è arricchito nel ‘500 dell’elegante Salone delle Grottesche e di una bella galleria affrescata. La vicina chiesa parrocchiale racchiude preziosi affreschi quattrocenteschi.

Mappa Castello della Manta

Costi: Il biglietto per gli studenti, comprensivo di visita guidata al Museo dell’Arpa Victor Salvi e azienda Salvi Harps, è ridotto a € 3,00, mentre i diversamente abili, gli insegnanti e gli accompagnatori entreranno gratuitamente – gruppi da 25 (circa).
Castello della Manta (biglietto di ingresso + offerta didattica). Biglietto d’ingresso: € 3,00 a studente (classi non aderenti al FAI) oppure € 2,00 (classi aderenti al FAI). I diversamente abili, gli insegnanti e gli accompagnatori entrano gratuitamente – gruppi da 25 (circa).
Offerta didattica: € 3,00 a studente per la visita guidata oppure € 6,00 a studente per la visitattiva.
Nelle due strutture si paga direttamente alle relative biglietterie.

Informazioni e prenotazioni: Museo dell’Arpa Victor Salvi - via Rossana, 7 - 12026 Piasco (CN)
Tel 0175 270510 - Cellulare 335 5226851 - Fax 0175 270512 - [email protected]
Percorso non disponibile nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio.

Dove: Le attività si svolgono a Piasco e Manta.

Durata: La visita al Museo e all’Azienda è̀ di circa 2 ore e mezza, mentre la visita guidata al castello è di 75 minuti, la visitattiva di 2 ore e mezza.

Pranzo: Possibilità di pranzare in ristoranti convenzionati della zona (Manta).

Giornata in musica

La giornata comprende: Museo dell’Arpa Victor Salvi, Azienda Salvi Harps e visita esterna a La Fabbrica dei Suoni

La visita al Museo e alla Salvi Harps viene abbinata alla visita a La Fabbrica dei Suoni per continuare la giornata dedicata alla musica e al suono. La Fabbrica dei Suoni è il primo parco tematico italiano dedicato interamente al suono e alla musica. I partecipanti si troveranno immersi in un percorso accattivante ed unico che farà comprendere la genesi dei SUONI e dei RUMORI, conoscere i parametri di velocità, altezza, intensità e timbro, sperimentare la VIBRAZIONE dei suoni e la propagazione dell’onda sonora nello spazio.
All’inizio del percorso sarà proiettato un cartone animato tridimensionale che vedrà come protagonisti il Prof. Macro e l’allievo Micro alle prese con i suoni e rumori. Si entrerà, ad esempio, all’interno di strumenti musicali giganti o ci si potrà sedere su altalene per ascoltare i SUONI DELLA NATURA o, ancora, si potrà vedere visualizzata l’onda della propria VOCE e si potrà salire su una scala musicale.

Mappa Fabbrica dei Suoni

Costi: Il biglietto per gli studenti, comprensivo di visita guidata al Museo dell’Arpa Victor Salvi, azienda Salvi Harps e a La Fabbrica dei Suoni è € 13,00, mentre gli insegnanti e gli accompagnatori entreranno gratuitamente.
Per la visita alle due strutture si paga alla biglietteria de La Fabbrica dei Suoni.

Informazioni e prenotazioni: Museo dell’Arpa Victor Salvi - via Rossana, 7 - 12026 Piasco (CN)
Tel 0175 270510 - Cellulare 335 5226851 - Fax 0175 270512 - [email protected]
La Fabbrica dei Suoni Tel 0175 567840 - Fax 0175 560963 - [email protected]

Dove: Le attività si svolgeranno a Piasco e Venasca.

Durata: La visita al Museo e all’Azienda è di circa 2 ore e mezza, mentre la visita a La Fabbrica dei Suoni sarà di circa 2 ore.

Pranzo: A disposizione dei partecipanti ci sarà un locale coperto fornito da La Fabbrica dei Suoni, riscaldato e con servizi per il pranzo

Arpe e arte a corte

La giornata comprende: Museo dell’Arpa Victor Salvi, Azienda Salvi Harps e visita esterna ai Castelli di Lagnasco

Il complesso monumentale dei Castelli di Lagnasco sorge nella pianura cuneese, immerso nei rigogliosi frutteti e a pochi km dalla Città di Saluzzo. Il nucleo originario risale all’XI secolo, ma è con la piena età medievale e la successiva epoca moderna che l'edificio, dal carattere fortemente difensivo, si trasforma in residenza signorile. Dei fasti di un tempo sopravvivono i preziosi affreschi del Salone degli Scudi, che espone uno dei più completi fregi araldici attualmente conservati in Piemonte, la Loggia delle Grottesche realizzata da Pietro Dolce e la celebre Sala della Giustizia.

Mappa Castelli di Lagnasco

Costi: Il biglietto per gli studenti, comprensivo di visita guidata al Museo dell’Arpa Victor Salvi e azienda Salvi Harps, è ridotto a € 3,00, mentre i diversamente abili, gli insegnanti e gli accompagnatori entreranno gratuitamente.
Castelli di Lagnasco: il biglietto della visita guidata è di € 6,50 mentre il biglietto di ingresso comprensivo di visita guidata e laboratorio è di € 10,50. Gratuito per i disabili e gli accompagnatori.
Nelle due strutture si paga direttamente alle relative biglietterie.

Proposte per una giornata intera:

  • Giornata intera con visita al Museo e Salvi Harps più il laboratorio “Tasselli Musicali” (€ 7,00) e visita guidata al Castello di Lagnasco (€ 6,50): € 13,50
  • Giornata intera con visita al Museo e Salvi Harps (€ 3,00) e visita guidata più laboratorio ai Castelli di Lagnasco (€ 10,50): € 13,50
Nelle due strutture si paga direttamente alle relative biglietterie.

Informazioni e prenotazioni: Museo dell’Arpa Victor Salvi - via Rossana, 7 - 12026 Piasco (CN)
Tel 0175 270510 - Cellulare 335 5226851 - Fax 0175 270512 - [email protected]
Castelli di Lagnasco - via Tapparelli, 1 - 12030 Lagnasco (CN) Tel 0174 553069 - [email protected] - www.castellidilagnasco.it

Dove: Le attività si svolgono a Piasco e a Lagnasco.

Durata: La visita al Museo e all’Azienda è di circa 2 ore e mezza, mentre la visita guidata al Castello di Lagnasco è circa 2 ore. La visita al Castello con l’offerta didattica è di mezza giornata. La visita la Museo dell’Arpa e Salvi Harps con l’offerta didattica è̀ di mezza giornata.

Note gustose

La giornata comprende: Museo dell’Arpa Victor Salvi, Azienda Salvi Harps e visita esterna al Caseificio Val Varaita

Renzo Romano, da giovane casaro, ha accresciuto la sua esperienza: ha posizionato il laboratorio nella bassa Valle Varaita, fino a trasformarlo anche in punto di vendita, per diffondere il prodotto mantenendo intatto il legame con le proprie radici. La produzione casearia spazia dai tipici Toumin del mel, Toma del bot e Nustral, ricordo della tradizione contadina, fino ai nuovi formaggi a base di latte caprino e ovino, alla mozzarella e a gustosi yogurt, ultimo arrivato il gelato, prodotto tutto l’anno, che si può gustare andando direttamente nel punto vendita a Venasca. Metodologia tradizionale, rispetto delle proprie origini, continua ricerca dell’alta qualitò sono i principi che stanno alla base di una produzione casearia sempre più vasta e sempre più gustosa. Il primo ingrediente è il latte. Lavorato ad arte, dò vita a prodotti eccellenti. Il secondo? L’entusiasmo. La Regione Piemonte ha riconosciuto al Caseificio Val Varaita la qualifica di “Eccellenza Artigiana” che identifica le aziende artigiane distintesi per le competenze dimostrate e la qualitò offerta.
Dalla prima fase di presentazione e spiegazione si passa a scoprire il flusso della produzione, dalla materia prima per arrivare al prodotto finale.

Mappa Caseificio Valle Varaita

Costi: Il biglietto per gli studenti, comprensivo di visita guidata al Museo dell’Arpa Victor Salvi e azienda Salvi Harps, è ridotto a € 3,00, mentre i diversamente abili, gli insegnanti e gli accompagnatori entreranno gratuitamente. Il biglietto alla visita guidata al Caseificio Val Varaita con piccola degustazione è di € 5,00 a studente.
Nelle due strutture si paga direttamente alle relative biglietterie.

Informazioni e prenotazioni: Museo dell’Arpa Victor Salvi - via Rossana, 7 - 12026 Piasco (CN)
Tel 0175 270510 - Cellulare 335 5226851 - Fax 0175 270512 - [email protected]

Dove: Le attività si svolgono a Piasco e Venasca.

Durata: La visita al Museo e all’Azienda è di circa 2 ore e mezza, mentre la visita guidata al caseificio è di circa 1 ora e mezza.

Brochure

Tutti i colori dell'Arpa